Accesso ai servizi

COME FARE PER

Autentica Firma

Descrizione:





Come Fare:
E’ l’attestazione, da parte del Pubblico Ufficiale autorizzato, che la sottoscrizione di atti è stata apposta in sua presenza dall`interessato, previa sua identificazione. Sono abilitati all`autenticazione un notaio, cancelliere, segretario comunale, il dipendente addetto a ricevere la documentazione o altro dipendente incaricato dal Sindaco.

La sottoscrizione di istanze o dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà da produrre agli organi della Pubblica Amministrazione o ai gestori di pubblici servizi non sono soggette all`autenticazione della firma, perché sono sottoscritte in presenza del dipendente addetto ovvero sottoscritte e presentate unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore. Non è soggetta ad autenticazione la sottoscrizione di domande per la partecipazione a selezioni per l`assunzione, in tutte le P.A., nonché ad esami per il conseguimento di abilitazioni, diplomi o titoli culturali.

Chi può richiederlo?

Chiunque di maggiore età.


Documenti da presentare

1) Documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità
2) Documento dove apporre la firma
3) Marca da bollo (una per ogni autentica di firma)


Dove Rivolgersi:
Ufficio Servizi Demografici dal Lunedi al Venerdi dalle ore 09,00 alle ore 12,30

Riferimenti Normativi:
1) Decreto Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 642 Tabella allegato B
2) Decreto Presidente ella Repubblica 28 dicembre 2000 n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa