Comune di Bossolasco - Piemonte - Provincia di Cuneo

sabato 21 ottobre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

 Ti trovi in:  Home » Come fare per

Stampa

COME FARE PER

Accertamento anagrafico

Descrizione:
La Polizia Locale esegue gli accertamenti anagrafici che consistono in controlli finalizzati alla verifica dei requisiti per ottenere la residenza nel Comune.

Come Fare:
L'accertamento viene effettuato generalmente entro 20 giorni dalla richiesta di residenza nel Comune. La richiesta di iscrizione anagrafica deve essere presentata all’ Ufficio Anagrafe Comunale.

L’agente di Polizia Locale incaricato, compie un sopralluogo nell’abitazione del richiedente al fine di accertare che la persona e la sua eventuale famiglia dimorino abitualmente nell’immobile indicato (accertamento anagrafico)
Nel caso in cui, al momento del sopralluogo, il richiedente non venga reperito presso l’abitazione, l’agente da atto con apposito avviso, lasciato presso l’abitazione dello stesso, dell’intervenuto sopralluogo con l’indicazione della necessità di ripetere l’accertamento per verificare se l’assenza ha natura occasionale. In caso di accertamento positivo invece, l’agente trasmette la pratica, firmata dal Sindaco, all’Ufficio Anagrafe. Nel caso l’accertamento sia negativo (ossia dopo tre sopralluoghi in cui non sia stato possibile accertare l'effettiva dimora abituale), l’agente rinvia il modulo con annotazione negativa all’Ufficio Anagrafe.
Il richiedente in questo caso dovrà rinnovare la richiesta di residenza.

Dove Rivolgersi:
Ufficio Polizia Locale "Alta Langa" (vedi dettaglio e orario di apertura)


Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Bossolasco, Piazza Oberto, 2
12060 Bossolasco (CN) - Telefono: 0173799009 Fax: 0173793464
C.F. 00452590045 - P.Iva: 00452590045
E-mail: ufficiopubblico@comune.bossolasco.cn.it   E-mail certificata: comune.bossolasco.cn@cert.legalmail.it