Comune di Bossolasco - Piemonte - Provincia di Cuneo

sabato 21 ottobre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

 Ti trovi in:  Home » Guida al paese

Stampa

GUIDA TURISTICA

Il torrente Belbo

Il torrente Belbo


Il Belbo (in piemontese Berb o Belb) è un torrente del Piemonte sud-orientale, principale affluente di destra del Tanaro dopo la Bormida.

Nasce dalle Langhe sul confine tra Liguria e Piemonte a circa 800 m di quota dai colli di Montezemolo (CN), in una verde conca naturale tutelata a “Riserva naturale speciale delle Sorgenti del Belbo”. La naturalità di questo corso d'acqua offre, lungo il suo corso, numerosi spunti di interesse naturalistico con la tipicità della sua flora e la varietà della fauna volatile ed acquatica (gamberi di fiume, sanguinerola, cavedano e vairone), nell'area vivono caprioli, cinghiali, volpi, tassi, faine, donnole, fagiani e starne.

Tra queste boscose colline dell’Alta Langa, il Belbo serpeggia per alcuni chilometri attraverso zone umide, dove gli appassionati di botanica possono ammirare importanti fioriture, in particolare, di orchidee che sono presenti con ben 22 specie. L'area si presta magnificamente per passeggiate di mezza stagione e una fitta rete di sentieri offre un terreno ideale per gli appassionati di mountain-bike e per le passeggiate a cavallo.

Il torrente Belbo lungo il suo percorso, di 86 Km, interessa le province di Cuneo, Asti ed Alessandria comprendendo in tutto o in parte, i territori di una cinquantina di Comuni con popolazione compresa tra circa 200 e oltre 10mila abitanti.

Il suo letto ha forma tipicamente stretta ed allungata ed è compreso tra le elevazioni estreme di 896 e 93 metri sul livello del mare.

In caso di precipitazioni abbondanti sull'alto bacino la propagazione a valle di conseguenti onde di piena avviene in tempi rapidissimi (appena 2-3 ore per raggiungere la foce nel Tanaro!) con picchi di piena essenzialmente brevi ma estremamente rabbiosi e distruttivi, anche a causa dell'enorme trasporto solido.

Il Belbo è il protagonista del racconto drammatico Il gorgo (1954) di Beppe Fenoglio, recitato da Giovanni Lindo Ferretti nell'album "Noi non ci saremo" dei CSI.
(Stefania Cagnasso)






Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Bossolasco, Piazza Oberto, 2
12060 Bossolasco (CN) - Telefono: 0173799009 Fax: 0173793464
C.F. 00452590045 - P.Iva: 00452590045
E-mail: ufficiopubblico@comune.bossolasco.cn.it   E-mail certificata: comune.bossolasco.cn@cert.legalmail.it